GALLIPOLI

Cosa visitare a Gallipoli

Cosa visitare a Gallipoli: brevi informazioni turistiche su cosa visitare a Gallipoli, in Puglai nel Salento.

Gallipoli è la meta turistica per eccellenza, in grado di offrire servizi ed eventi per ogni fascia di età.

Gallipoli si divide principalmente in tre grandi aree: la parte nuova, la parte vecchia e le marine. Gallipoli come città non dispone di spiaggia sabbiosa, ma solo di roccia a picco sul mare. Troverete in questa area numerosi ristoranti con vista e un tramonto da favola.
Gallipoli organizza numerose sagre dei sapori locali durante tutto il periodo estivo. Da visitare inoltre la città vecchia di Gallipoli con i suoi innumerevoli borghi caratteristici e palazzi barocchi.
Per i giovani numerose sono le attrattive presenti nella zona, famosi dj animeranno le serate della movida gallipolina.

Gallipoli parte storica

La parte storica di Gallipoli è situata su un’isola di origine calcarea, questo fu il primo insediamento gallipolino. Ai tempi infatti era un luogo sicuro, collegato alla terraferma da un ponte levatoio, successivamente e tutt’ora visibile costituito da un ponte seicentesco in pietra. Costeggiata dal Castello Rivellino e dal porto commerciale, la parte storica di Gallipoli è un groviglio di viuzze dove affacciano numerosi palazzi in arte barocca tutti da vedere. Qui hanno sede anche innumerevoli chiese, la più importante il duomo, è la cattedrale di Sant’Agata, situata al centro dell’isola di Gallipoli.
Tutta l’isola ha affaccio sul mare. Una piccola spiaggetta denominata la purità è l’unico tratto di spiaggia della città di Gallipoli.

Gallipoli parte nuova

La parte nuova di Gallipoli parte dalla fine del ponte seicentesco e si estende a nord verso via lecce e a sud verso l’ospedale di Gallipoli. Sul corso Roma, una delle arterie principali di Gallipoli, hanno sede numerosi bar storici e boutique di abbigliamento. Scendendo da una delle numerose viuzze del Corso Roma potete accedere direttamente sul lungomare Galilei, godendovi di una splendida vista sul mare. Proseguendo per tutto il lungomare, arriverete prima nel quartiere di Lido San Giovanni e successivamente in Baia Verde.